Caldaia a condensazione: funzionamento e vantaggi

Caldaia a condensazione: funzionamento e vantaggi

Le caldaie a condensazione rappresentano ad oggi una delle soluzioni più convenienti per riscaldare gli ambienti domestici e produrre acqua calda sanitaria. Questa tipologia di caldaie deve la sua elevata efficienza al fatto che, a differenza delle caldaie tradizionali, non disperde l’energia termica prodotta dai fumi di scarico, ma la riutilizza per riscaldare l’acqua del circuito, ottimizzando i consumi. Vediamo come funziona una caldaia a condensazione e quali vantaggi comporta la sua installazione.

Caldaia a condensazione: come funziona?

Le caldaie a condensazione si sono diffuse rapidamente nel corso degli ultimi anni, andando a sostituire sempre di più le caldaie tradizionali.

Si tratta infatti della migliore tecnologia disponibile per riscaldare un’abitazione e produrre acqua calda sanitaria mediante combustibile fossile. Ma come funziona la caldaia a condensazione?

A differenza delle caldaie tradizionali, una caldaia a condensazione non disperde l’energia termica derivante dai gas combusti, bensì la riutilizza. Questa tipologia di caldaia è definita “a condensazione” proprio perché al suo interno si verifica la condensazione del vapore acqueo dei fumi di scarico, che permette di recuperare il calore latente e garantire una maggiore efficienza energetica.

Il funzionamento di questo sistema di riscaldamento si basa sulle seguenti fasi:

  • La combustione del gas (metano o gpl) miscelato con aria avviene tramite un bruciatore, generando energia termica;
  • Tale energia, contenuta nei fumi di combustione, viene ceduta all’acqua del circuito di riscaldamento tramite lo scambiatore di calore primario;
  • Grazie alla particolare tecnologia costruttiva dello scambiatore di calore, una parte di questa energia contenuta nei fumi di combustione, che nelle normali caldaie uscirebbe dallo scarico fumi sottoforma di vapore acqueo, viene recuperata raffreddando i fumi al di sotto del cosiddetto “punto di rugiada”, generandone la condensazione;
  • L’energia trasferita all’acqua del circuito di riscaldamento, viene utilizzata per fornire calore agli ambienti domestici o per produrre acqua calda sanitaria tramite uno scambiatore secondario.

Come scegliere una caldaia a condensazione?

Come scegliere una caldaia a condensazione?

Prima di acquistare una caldaia a condensazione occorre analizzare attentamente una serie di elementi, così da compiere la scelta giusta. A seconda delle proprie necessità, si opterà per una caldaia solo riscaldamento oppure per una caldaia combinata, qualora si desideri un apparecchio in grado non solo di riscaldare gli ambienti ma anche di produrre acqua calda sanitaria.

È poi opportuno tenere conto della qualità e dello stato dell’impianto in cui si va ad installare la caldaia, come per esempio se sono presenti radiatori con valvole termostatiche o meno, o quale dispositivo di regolazione è installato. Da ultimo è importante considerare la potenza nominale della caldaia: quest’ultima deve essere valutata sulla base delle dimensioni della superficie degli ambienti domestici e sul grado di isolamento termico dell’abitazione.

Caldaia a condensazione: risparmio e vantaggi

La caldaia a condensazione è una delle alternative più convenienti rispetto alle caldaie tradizionali e porta con sé tutta una serie di vantaggi. In particolare:

  • Risparmio economico ed energetico: i sistemi di riscaldamento a condensazione sono in grado di utilizzare al meglio l’energia generata dalla combustione del gas, consentendo un risparmio in bolletta fino al 30% rispetto alle tradizionali caldaie.
  • Incentivi fiscali: per l’acquisto di una caldaia a condensazione di efficienza pari almeno alla classe A è possibile usufruire della detrazione fiscale del 50% o del 65% in caso di abbinamento a sistemi di termoregolazione evoluti, mentre l’ ecobonus al 110% è valido soltanto nel caso in cui l’acquisto venga associato ad un intervento strutturale più ampio su parti comuni dell’edificio.
  • Altamente compatibile: il funzionamento di una caldaia a condensazione è semplice e affidabile nonché abbinabile ad altri sistemi di riscaldamento altamente performanti come il riscaldamento a pavimento o le pompe di calore per la realizzazione di un sistema ibrido .

Le caldaie a gasolio e a gas Buderus si caratterizzano per la tecnologia innovativa e il design elegante e sono la soluzione ideale per chi cerca elevate performance e affidabilità nel tempo. Il modello a condensazione Logamax plus GB192i , ad esempio, è un’innovativa caldaia che coniuga semplicità di utilizzo ed efficienza energetica con l'aggiunta di un pannello touch screen per garantire una gestione semplice ed intuitiva dell’impianto, anche tramite smart device, se abbinata al termostato smart Logamatic TC100 .

Il sistema di riscaldamento ideale: guida alle soluzioni

Il sistema di riscaldamento ideale: guida alle soluzioni

Vuoi saperne di più? Consulta le nostre guide per scoprire tutto quello che c'è da sapere sui sistemi di riscaldamento e trovare la soluzione più adatta alla tua abitazione e alle tue necessità!

Sistemi di riscaldamento