Questa pagina web utilizza i cookie per scopi funzionali, di comfort e di statistica. Cliccando su «Modifica» sarà possibile variare le impostazioni relative ai cookie in qualsiasi momento. Se acconsentite all'utilizzo dei cookie, cliccate su «Accetto».

Modifica
Consigli risparmio energetico riscaldamento

Consigli per risparmiare energia

Ridurre i consumi del tuo sistema di riscaldamento senza dover rinunciare al comfort è possibile. Ecco qualche suggerimento utile per diminuire i costi contribuendo anche alla salvaguardia dell'ambiente!

Il riscaldamento è responsabile di circa il 75% dell’intero consumo energetico domestico. Desideri ridurre questa percentuale continuando però a godere del comfort di riscaldamento elevato? Le moderne caldaie murali con produzione ACS Buderus lo consentono: risparmia ora energia sul riscaldamento, pur mantenendo il massimo comfort!

Risparmia ora sul riscaldamento!

Riduci il consumo energetico con i moderni sistemi di riscaldamento di Buderus. La modernizzazione del riscaldamento porta con sé i seguenti vantaggi:

  • Risparmio sul consumo energetico fino al 40%
  • Riduzione delle emissioni di CO2 fino al 30%
  • Sfruttamento di rendimenti fino al 110%
  • Utilizzo di fondi pubblici
  • Ammortizzazione dell’impianto di riscaldamento nell’arco di pochi anni

La modernizzazione del riscaldamento si ripaga

Le moderne caldaie murali con produzione ACS Buderus vantano un rendimento superiore rispetto alle caldaie più vecchie. Sfruttano infatti in modo ottimale l’energia utilizzata. Anche la moderna tecnologia di regolazione consente di risparmiare sui costi. Deciderai tu infatti quando accendere il riscaldamento e quando ridurre la potenza.

Investi in comfort ed efficienza ai massimi livelli: scegli un sistema di riscaldamento Buderus!

Come risparmiare sui costi dell’energia

Temperatura aria ambiente
1 °C in meno di temperatura aria ambiente consente di risparmiare fino al 6% sui costi di energia e riscaldamento.
Si considerano temperature ideali: 21 °C in cucina e nei locali d’abitazione, 22 °C in bagno, 16 °C in camera da letto.

Funzionamento in attenuazione
I moderni sistemi di regolazione dispongono generalmente di serie di un funzionamento automatico in attenuazione che riduce la temperatura di 3 - 5 °C.

Sfiatare i radiatori
Quando un radiatore non si riscalda più correttamente o si riscalda in modo irregolare, è generalmente sufficiente sfiatarlo.

Disposizione
Lasciar liberi i radiatori. Affinché il calore possa circolare nell’intero locale, non coprire i radiatori con mobili troppo ravvicinati né tende pesanti.

Isolamento
Evitare perdite termiche. Chiudendo di notte le tapparelle, si disperde minor calore attraverso i vetri delle finestre. Controllare che le finestre e le fughe non presentino anermeticità, all’occorrenza provvedere.

Ventilazione corretta
Arieggiare con regolarità: aprire le finestre più volte durante il giorno con termostato chiuso per un periodo di dieci minuti. In tal modo nel locale arriva ossigeno sufficiente, l’umidità viene eliminata e il locale non si raffredda.

Modernizzazione
Modernizzare l’impianto di riscaldamento. Se, nonostante tutte queste misure, i costi per il riscaldamento sono ancora troppo elevati, questo potrebbe essere dovuto all’età dell’impianto di riscaldamento. Con un moderno apparecchio a condensazione risparmierete per esempio fino al 15% rispetto a una caldaia convenzionale, e fino al 30% di costi di energia rispetto a un impianto vecchio.