Descrizione del progetto Buderus a Livorno

Scarica la brochure

In occasione di un progetto di ammodernamento dell’impianto termico di riscaldamento del condominio sito a Livorno, è stata ripensata la centrale termica. Il sistema precedente consisteva in tre caldaie di tipo convenzionale, da 900 kW ciascuna per una potenza totale di 2.700 kW (2,7 MW).

La nuova soluzione installata prevede due generatori, uno a condensazione ed uno a bassa temperatura, per un totale di potenza installata di 1.600 kW, equivalente a una riduzione di potenza del 40% circa. Tale riduzione è risultata possibile confrontando i dati provenienti da un’analisi energetica basata sullo stato di uso e funzionamento pregresso ed una simulazione energetica con software dinamico.

Il generatore a bassa temperatura installato copre i carichi di punta invernali e offre la copertura del fabbisogno in caso di fermo macchina della caldaia principale: la scelta di un sistema misto è stata data dal fatto che, da un’analisi degli appartamenti, l’80-85% circa del periodo di riscaldamento sarebbe stato coperto dal singolo generatore a condensazione.

I vantaggi delle installazioni Buderus

  • Entrambe le caldaie, installate nel condominio a Livorno, sono dotate di proprio scambiatore a piastre ispezionabile per proteggerle da eventuali residui e sporcamenti dell’impianto.
  • L’installazione degli scambiatori di calore ha permesso di lasciare il vecchio impianto a radiatori nelle condizioni preesistenti, senza ulteriori sollecitazioni di pressione.
  • I risparmi ottenuti con l’ammodernamento si aggirano intorno al 10% annuo, consistenti in circa 9.000 euro/anno, solo sul consumo di combustibile.
  • Le macchine sono dotate di silenziatori di scarico gas combusti per la riduzione del rumore generato.

I prodotti Buderus Installati

Nel condominio residenziale di Livorno sono state installate:

  • n. 1 caldaia a condensazione Buderus Logano plus SB735 da 790 kW
  • n. 1 caldaia in ghisa a bassa temperatura Buderus Logano GE615 da 740 kW