Le informazioni tecniche

  • Griglia mobile autopulente
  • Camera di combustione calda in acciaio inox
  • Ventilatore di aspirazione per l’esercizio indipendente dal tiraggio del camino
  • Regolazione lambda con riconoscimento automatico del combustibile
  • Accensione automatica mediante torcia di accensione (250 W)
  • Svuotamento cenere automatico
  • Regolazione completa integrata nella caldaia comprensiva di carico accumulatore e regolazione del miscelatore in funzione della temperatura esterna di due circuiti riscaldamento
  • Display touchscreen da 7" con guida utente intuitiva
  • Sotto il rivestimento sono installati: la pompa di riscaldamento e il miscelatore per l’innalzamento della temperatura di ritorno
  • Possibile esercizio indipendente dall’aria ambiente.

Panoramica dei dettagli

Caldaia a pellet per la combustione automatica di pellet con combustione modulante dal 30 al 100% della potenza nominale.

Combustione ad alta temperatura in una camera di combustione calda in acciaio inox, regolata tramite sonda lambda, con adeguamento automatico del dosaggio dei pellet e dell’alimentazione di aria primaria/secondaria alla densità energetica del combustibile.

Trasporto del pellet dal deposito ad un contenitore intermedio nella caldaia mediante turbina di aspirazione, anche ad una distanza di fino a 20 m tra magazzino e caldaia. Dispositivo di sicurezza contro il ritorno di fiamma con chiusura a palette brevettata.

Ventilatore di aspirazione a numero di giri variabile posizionato sull’uscita della caldaia con dispositivo di controllo del numero di giri. Accensione automatica mediante torcia di accensione (solo 250 W) con limitatore del tempo di accensione in funzione dell’ossigeno residuo e della temperatura dei gas combusti.

Svuotamento cenere continuo a mezzo di una griglia mobile autopulente, coclea sottostante per il trasporto automatico della cenere in un contenitore posto all’esterno. In questo modo è sufficiente rimuovere la cenere solo 3-4 volte l’anno.

Scambiatore di calore a serpentina con dispositivo di pulizia automatico, scambiatore di calore a tubi alettati per l’innalzamento della temperatura di ritorno e per un esercizio a temperatura scorrevole dell’impianto.

Regolazione a microprocessore con CAN-BUS e interfaccia RS232, display touchscreen da 7" con guida utente intuitiva.

Sotto il rivestimento sono installati: la pompa di riscaldamento e il miscelatore per l’innalzamento della temperatura di ritorno.

Dati tecnici