Le informazioni tecniche

  • Disposizione flessibile delle 4 e/o 8 sonde, in modo ottimale in caso di altezze variabili oppure di depositi non rettangolari
  • La caldaia può essere posizionata fino a 20 m di distanza
  • Pacchetto antincendio per passaggio a muro

Un deposito pellet convenzionale con sistema di sonde di aspirazione dovrebbe essere sempre completato con un pavimento inclinato.

Con pavimenti inclinati (angolo di inclinazione 35...45°) viene garantito in modo ottimale uno svuotamento quasi completo del deposito.

Devono essere osservati i seguenti punti: il deposito deve essere asciutto e protetto dall’umidità, le porte e i corridoi devono essere ermetici alla polvere e protetti contro le esplosioni nell’installazione elettrica.

Il sistema di sonde di aspirazione è composto principalmente da un collettore che si attiva in automatico e da 4 e/o 8 sonde.

Per escludere la formazione di condensa sui pavimenti in calcestruzzo freddo le sonde devono essere montate sempre su un assito di 20 mm.

Un pacchetto antincendio per passaggio a muro impedisce in modo efficace il diffondersi di incendi.

Il prelievo avviene in modo completo tramite il ventilatore di aspirazione della caldaia. Questo alimenta i pellet dalle sonde fino al contenitore giornaliero. In modo flessibile e fino a 20 m di distanza.