Pompa di calore geotermica Buderus

Pompa di calore geotermica Buderus

Sfruttare l’energia della terra

Scegliendo una pompa di calore geotermica Buderus, dimostra di avere la massima consapevolezza ambientale. Scopra di più sui sistemi di riscaldamento all’avanguardia di Buderus!

Form di contatto Buderus Svizzera

Buderus – pompa di calore geotermica con tecnica intelligente

I migliori sistemi di riscaldamento per la distribuzione del calore di domani: utilizzando le pompe di calore ad acqua glicolata/acqua di Buderus puntualizza che per Lei riscaldare in maniera ecologica è un aspetto importante. Ogni pompa di calore geotermica della nostra gamma di vendita rappresenta una combinazione ideale di generazione ecologica di calore e comfort assoluto. Se desidera ridurre a zero la Sua quota di emissioni e sfruttare il calore proveniente direttamente dal terreno per riscaldare la Sua abitazione, tutte le strade portano agli esperti di sistema Buderus. Approfitti della nostra superiore competenza e si assicuri l’appoggio di un partner affidabile ed esperto nell’utilizzo intelligente e professionale della geotermia. Tutto ciò di cui ha bisogno da un unico fornitore.

Come funziona la pompa di calore geotermica?

Qual è il modo migliore per riscaldare la Sua abitazione, se non quello di utilizzare il calore che si trova direttamente sotto il Suo edificio? Noi possiamo proprio fare questo con le nostre pompe di calore ad acqua glicolata/acqua . Il calore proveniente dal terreno è sempre disponibile, senza interruzioni e senza rischio esaurimento, inoltre si adatta in maniera eccellente a essere utilizzato in un sistema di riscaldamento. Quindi, come funziona questa interessante tecnologia?

Lo sfruttamento del calore presente nel terreno per riscaldare avviene in due fasi. Una pompa di calore estrae il calore dal terreno. Poi tramite uno scambiatore di calore lo trasferisce ad una miscela di antigelo e acqua, definita anche acqua glicolata. Il calore naturale immagazzinato nel terreno e il sistema di riscaldamento servono quindi ora per connettersi ad un circuito chiuso. Lo scambiatore di calore può così trasmettere perfino le più piccole quantità di calore al liquido refrigerante. La pompa di calore geotermica lavora perciò sempre in modo indipendente rispetto alla quantità di calore a disposizione. Dopo aver assorbito il calore, il liquido refrigerante evapora. Un compressore comprime il vapore generato e innalza la pressione nel sistema, causando anche un aumento della temperatura. Il calore così prodotto può essere ceduto all’impianto di riscaldamento. Quindi il vapore si raffredda, torna nuovamente allo stato liquido e il ciclo può ripartire dall’inizio. È questa la tecnologia intelligente utilizzata in tutte le pompe di calore ad acqua glicolata/acqua di Buderus.

Pompe di calore geotermiche Buderus – il riscaldamento futuristico

Sfruttare al meglio il calore immagazzinato nel suolo, risparmiare e riscaldare rispettando l’ambiente: ecco cosa Le offre Buderus con una pompa di calore geotermica. Per poter rispondere in modo eccellente ai desideri individuali di ogni cliente, proponiamo un ricco assortimento di pompe di calore geotermiche, che accontentano tutti.

Per i piccoli edifici proponiamo le pompe di calore Dimplex SIK 6TES - SIK 14TES . In totale è possibile scegliere tra quattro modelli con una potenza di 6, 8, 11 e 14 kW. Queste pompe di calore dalla forma compatta trovano posto ovunque e consentono così di avvicinarsi al mondo della geotermia per il riscaldamento perfino di piccoli edifici. Nel caso di questi modelli si tratta di pompe di circolazione per riscaldamento ad alta efficienza dotate di valvola di by-pass a pressione differenziale e di un gruppo di sicurezza con manometro.

Molti modelli di Buderus come le pompe di calore ad alta temperatura Dimplex SIH, le pompe di calore ad acqua glicolata Dimplex SI e le pompe di calore ad acqua glicolata Dimplex SI con due stadi di potenza supportano la modalità di esercizio bivalente e bivalente rigenerativa. Nel caso dell’esercizio bivalente la pompa di calore geotermica viene utilizzata insieme ad un altro generatore di calore come per esempio un riscaldamento a combustione. Questa apparecchiatura a combustione può essere per esempio un generatore di calore a condensazione a gas . L’esercizio in combinazione con un secondo generatore di calore ha senso per esempio durante la stagione fredda, quando le temperature esterne scendono molto e il terreno diventa più freddo. Il secondo riscaldamento può quindi andare ad integrare il calore generato dalla pompa di calore geotermica o farsene carico in toto. Nella modalità di esercizio bivalente rigenerativa il secondo generatore di calore si avvale delle energie rinnovabili come la legna o l’energia solare. Così i diversi sistemi di riscaldamento possono essere combinati insieme in maniera ottimale.

La Sua pompa di calore geotermica può anche raffrescare – le stazioni di raffreddamento Dimplex

Con il raffrescamento passivo Dimplex PKS 14 e PKS 25 Buderus aggiunge valore alla Sua nuova pompa di calore geotermica. Una delle caratteristiche delle pompe di calore è che possono anche essere impiegate per il raffrescamento dei locali. Le stazioni di raffreddamento sono compatibili con tutte le pompe di calore ad acqua glicolata/acqua del nostro assortimento e offrono un concetto di regolazione superiore per lo sfruttamento della pompa di calore come impianto di raffrescamento. La dotazione dei sistemi di raffrescamento passivi può essere ampliata in qualsiasi momento e lavorano con bassissimi costi di esercizio. Il raffrescamento avviene secondo il principio seguente: negli strati più profondi del suolo, in estate, la temperatura è più fredda di quella esterna. Mediante uno scambiatore di calore a piastre la potenza di raffrescamento contenuta nel terreno può essere trasmessa al circuito riscaldamento, che a questo punto lavora come circuito di raffrescamento. I sistemi di raffrescamento passivo Dimplex PKS 14 e PKS 25 circondano i componenti necessari a generare il raffreddamento passivo tramite sonde geotermiche. L’accesso alla nuova modalità di esercizio raffrescamento avviene come d’abitudine tramite il dispositivo di gestione pompe di calore. Tutti i componenti sono montati fissi in un alloggiamento in lamiera di colore bianco. Questa cassetta può essere installata rapidamente in posizione orizzontale o verticale. I nostri esperti collaboratori del servizio assistenza Le offrono volentieri il loro supporto al riguardo e Le mostrano come è possibile sfruttare al meglio la funzione di raffrescamento.

Siamo riusciti a convincerLa a scegliere questa interessante tecnologia delle pompe di calore geotermiche? Richieda ora ulteriori informazioni utilizzando il formulario di contatto ! Ci rallegriamo fin d’ora di poterla accompagnare nell’installazione della Sua nuova pompa di calore geotermica in qualità di esperto e competente partner di sistema.